top of page

Tutti gli appuntamenti del 2023: dal Tiro con L'arco al Podismo

Tanti gli eventi in programma nel 2023: dal Tirco con l’Arco al Podismo passando per le e-bike. Il presidente Enzo Gallo: “Mille volte grazie ai nostri volontari”



Sportinsieme riparte e guarda al 2023 con grande ambizione: tante le attività in programma, tante le iniziative dedicate al mondo del podismo, al mondo dei ciclisti e a quello degli arcieri.

Ad aprile è subito grande sport con, ancora una volta, gli arcieri capeggiati da Oreste Severi, sotto i riflettori con le gare di qualificazioni interregionali del campionato italiano di tiro con l’arco. Castellarano, oramai, è una delle piccole capitali del movimento italiano di tiro con l’arco, una città che collabora attivamente con la federazione e che partecipa attivamente alla diffusione di una disciplina olimpica davvero affascinante.

Nel mese di maggio invece tocca ai ragazzi del nostro Luigi Ruggi: gli atleti speciali e la società sarà impegnata in una manifestazione che vedrà dodici squadre recarsi a Castellarano per affrontarsi in un torneo che certamente sarà utile al morale degli atleti coinvolti, alle famiglie e a tutti coloro che animano la polisportiva.

Non sarà trascurato nemmeno il mondo MTB, tra le altre infatti è in agenda il raduno delle e-bike, delle mtb e delle Gravel, il tutto in una festa dedicata a chi ama pedalare. La festa sarà arricchita da percorsi dedicati, premi e stand gastronomici: la data da fissare bene in calendario è il prossimo 3 settembre.

Giugno invece è il mese del grande classico con la consueta “Colline del Secchia”, una gara podistica che rappresenta uno dei momenti sportivi più importanti per la Città di Castellarano, ricordiamo che il Podismo è una delle discipline più attive all’interno della società: a luglio è in programma la gara notturna che lega la città di Castellarano a quella di Scandiano: da una Rocca all’altra con centinaia di persone coinvolte. Ad agosto invece il Podismo trasloca in Appennino con una gara in programma nei pressi del borgo di Vitriola.

Ciclismo e gite fuori porta, come ogni anno la società promuove una pedalata turistica: questa volta la meta è Livigno con diverse opportunità preorganizzate da Sportinsieme.

A grande richiesta torna anche la festa di fine estate, nel meraviglioso complesso del Parco Don Reverberi, momento aggregativo fissato per settembre.

“Vorrei ringraziare dirigenti e amici della Pallamano, che stanno facendo qualcosa di enorme per tutta la città, inoltre vorrei ringraziare il settore pallavolo che cresce, funziona e attira ragazzi e ragazze di tutte le età, inoltre vorrei ringraziare i volontari della polisportiva, che ci aiutano nella cura del verde del Parco Don Reverberi ed in tutte le attività” così il presidente Enzo Gallo che ha concluso dicendo: “Presto ci sarà la cena sociale, probabilmente a fine marzo, momento molto importante per fare squadra e per guardare al futuro. Sono più di 400 i tesserati di Sportinsieme, se così tante persone ci scelgono è perché il servizio che offriamo è apprezzato. Il mio progetto per il prossimo anno? Ho fatto tanto, ora è giusto fare largo ai giovani: Sportinsieme è una grande comunità, serve ricambio generazionale dappertutto, anche alla presidenza”.

Commenti


bottom of page